ITINERARI GALILEIANI IN TOSCANA

cartina

Gli Itinerari Galileiani, realizzati da IMSS in collaborazione con Regione Toscana, nel quadro del progetto europeo Worldview Network–Cultura 2000, prendono l’avvio da una puntuale ricerca sui luoghi della Toscana legati alla vita e alla memoria di Galileo Galilei (1564–1642).

Partendo dalla sua corrispondenza e attingendo a documenti e riferimenti citati in biografie storiche, sono stati individuati luoghi diversi, che coprono gran parte del territorio regionale. Essi si riferiscono a viaggi dello scienziato e di altri personaggi collegati alle vicende galileiane. Sono luoghi teatro di attività e interessi di Galileo, ma anche località note per la produzione di specialità enogastronomiche particolarmente gradite allo scienziato.

Ne risulta una sorta di “viaggio in Toscana” in compagnia di Galileo, dei suoi interessi professionali e personali, dei suoi affetti familiari e delle sue predilezioni private. Gli Itinerari seguono il corso di fiumi, percorrono campagne, toccano terme e ville, conventi e borghi, oppure suggeriscono percorsi attraverso città, delle quali si scoprono angoli, strade, edifici e avvenimenti attinenti a Galileo. I testi sono corredati da suggestive immagini.

Gli Itinerari costituiscono una base di dati e di immagini on-line, in italiano e in inglese. Sono possibili molteplici modalità di accesso alle informazioni. I numerosi rinvii a documenti e testi nei quali i luoghi sono citati consentono puntuali ricerche per soggetto.